Torino

Torino, capoluogo del Piemonte, non è solamente una città industriale per la storica presenza di famose aziende come la Fiat con sede nel famoso Lingotto, ma è anche una città d’arte per la presenza di importanti musei, monumenti e splendide Chiese.

 

Il Duomo

Il Duomo di Torino, in via XX settembre, unico esempio di chiesa rinascimentale della città e luogo dove è custodita la Sacra Sindone.
Piazza Castello, il centro della città detta anche “il salotto di Torino”. Qui si possono ammirare, affacciati su questa bellissima piazza, il Palazzo RealePalazzo MadamaLa Chiesa di San Lorenzo ed il Teatro Regio (tra i più importanti teatri lirici d’Italia).

La Mole Antonelliana, simbolo di Torino e sede del Museo Nazionale del Cinema, unico museo dedicato alla settima arte in Italia. È possibile salire in cima alla Mole con l’ascensore panoramico per godere di una splendida vista sulla città.

 

La visita del famoso Museo Egizio vale il viaggio a Torino. rinnovato nel 2015, è una delle attrazioni più importanti del capoluogo piemontese. È il più antico museo, a livello mondiale, interamente dedicato alla civiltà dell’antico Egitto ed è considerato, per valore e quantità dei reperti, il più importante del mondo dopo quello del Cairo.

  Caffè Confetteria Al Bicerin in Piazza della Consolata: la tappa obbligatoria per una colazione torinese. Aperto fin dal 1793, il Bicerin è uno dei caffè storici del capoluogo piemontese (prediletto da Camillo Benso di Cavour) e luogo natale del Bicerin: una bevanda calda a base di caffè, cioccolata e crema di latte la cui ricetta originale è custodita gelosamente da questo caffè.

La Reggia di Venaria Reale sorge a circa 10 Km da Torino. E‘ una delle Residenze Sabaude parte del sito UNESCO iscritto alla Lista del Patrimonio dell’umanità dal 1997. La Reggia di Venarìa fu progettata dall’architetto Amedeo di Castellamonte. A commissionarla fu il duca Carlo Emanuele II che intendeva farne la base per le battute di caccia nella brughiera collinare torinese.