Associazione non-profit “Emozione Italia”

ACCOGLIENZA GRATUITA

AI VISITATORI NELLE CITTA’ ITALIANE

 

VIENI NELLE CITTA’ ITALIANE E UN AMICO TI ACCOGLIERA’ per accompagnarti alla scoperta delle bellezze dei luoghi, degli eventi e dello shopping  e ti darà tutti i suggerimenti per vivere al meglio le vere Emozioni Italiane nel campo di Arte, Cultura, Bellezze dei Luoghi, Enogastronomia, Moda, Artigianato, Industria e Stili di vita

E’ il progetto “Emozione Italia”, iniziato in occasione di Expo 2015. Vogliamo rilanciare Arte, Cultura, Bellezze dei Luoghi, Enogastronomia, Moda, Artigianato, Industria e Stili di vita, attraverso l’accoglienza ai visitatori nelle città italiane, accompagnamento dedicato e ospitalità.

Per usufruire dei servizi di accoglienza offerti da Emozione Italia basterà effettuare la prenotazione sul sito www.emozioneitalia.it  (in italiano e inglese), a seguito della quale verrà inviata una mail di accettazione della richiesta di accoglienza con i riferimenti della persona incaricata di accogliere i visitatori in arrivo in Italia.

Vuoi saperne di più ? Leggi qui di seguito

Descrizione sintetica

L’iniziativa non profit “Emozione Italia” si propone di promuovere la conoscenza di Arte, Cultura, Bellezze dei Luoghi, Enogastronomia, Moda, Artigianato, Industria e Stili di vita, attraverso attività di accoglienza e di accompagnamento dedicato ai visitatori dei luoghi italiani.

L’idea di base è quella di mettere in contatto diretto :

  • i visitatori in arrivo nelle città italiane
  • i residenti di tali città disponibili ad accoglierli ed accompagnarli per le vie delle città e dintorni, alla scoperta delle bellezze dei luoghi, delle manifestazioni e dello shopping.

L’attività di accoglienza e accompagnamento dedicato viene offerta dai cittadini residenti che mettono a disposizione di questa attività il proprio tempo libero. I cittadini selezionati per questa iniziativa non profit  svolgono questa attività con spirito di amicizia e di assistenza ai visitatori in un contesto di credibilità ed efficienza.

In aggiunta al servizio di accoglienza e accompagnamento dedicato, per chi desiderasse essere assistito eventualmente da una guida professionale, Emozione Italia potrà segnalare gli operatori turistici idonei caso per caso.

I rapporti di conoscenza (e amicizia), tenuti vivi con i visitatori anche dopo il loro soggiorno in città, consentiranno di amplificare la buona immagine di italianità suscitata nel corso dell’attività di accoglienza, invitando i visitatori più disponibili a estendere l’apprezzamento del patrimonio italiano nel loro giro di conoscenti.

L’iniziativa di accoglienza è stata già messa in atto con risultati lusinghieri con i visitatori arrivati a Milano durante il periodo Expo 2015 (www.expoguide.it) e a Roma durante il periodo Giubileo 2016 (www.giubileoguide.it)..

In questo momento i luoghi in cui viene offerta l’accoglienza di Emozione Italia sono : Milano, Torino, Genova, Cortina d’Ampezzo, Mantova, Cremona, Padova, Costiera Romagnola, Firenze, Roma, Napoli, Paestum e Pompei. I servizi di accoglienza saranno estesi gradualmente a tutti i luoghi italiani, migliorandoli progressivamente sulla base dei feedback indicati dai visitatori.

Risorse richieste

Il progetto, ampio e articolato, è segmentato a livello operativo per essere portato avanti in moduli a misura di singoli cittadini o gruppi di cittadini.

La valenza del progetto è basata su un concetto di “Servizio” improntato a “Professionalità” ed “Amicizia”, e non su esborsi monetari da parte dei partecipanti.

La visione e l’impegno del progetto hanno un orizzonte pluriennale.

Sviluppi futuri

Il progetto, ampio e articolato, si concentra in questa prima fase nello sviluppare in termini operativi il concetto di Accoglienza, mettendo a frutto la naturale predisposizione italiana di ospitalità nei confronti dei visitatori e indirizzandola verso l’obiettivo, sentito da molti, di voler fare qualcosa di buono per il rilancio del Paese.

I risultati acquisiti nel corso di questa fase di progetto, opportunamente analizzati, potranno generare utili indicazioni per migliorare prodotti, servizi e modalità di fruizione attualmente offerti nei settori sopra indicati: Arte, Cultura, Bellezze dei Luoghi, Enogastronomia, Artigianato, Moda, Industria, e Stili di vita.

Infatti, l’analisi dei feedback indicati dai visitatori, integrata dagli altrettanto utili feedback acquisiti da parte degli accompagnatori, consentirà di individuare le linee di miglioramento da applicare in tali settori, che, reiterate progressivamente nel corso del tempo, daranno vita a un circolo virtuoso di miglioramento continuo.